I COLORI DEL VENTO

15.00

Al contrario dei miei precedenti viaggi, questo non è solo abbastanza lungo nella perseveranza girovaga, ma senza dubbio, il meglio riuscito proprio grazie al percorso, in un certo senso “iniziatico”. Non è infatti un solo muoversi tra altri mondi e genti, ma all’unisono c’è una spinta interiore e una interiore lettura, che esula dal seguire regole e obblighi dalle diverse società mondiali determinate e da esse derivanti.
 È stato questo, e in un certo modo, nella quotidianità continua ad essere, un “viaggio verso l’indefinito”, che ha portato senza alcun premeditato programma né destinazione o meta, a spingermi dentro l’Anima di innumerevoli altre vite. 
Adrenalina, emozione, fascino, delusione… 
Umanità, dolcezza spiritualità, tragedia… 
Suoni, voci, rumori, musiche… 
Queste e altre emozioni, sono gli ingredienti delle avventure raccontate, che la spinta di un benefico vento a far da naturale guida, ha aiutato a darne e disegnarne l’appropriato colore.

Informazioni aggiuntive

Autore

Claudio Guerrieri

Pagine

224

ISBN

9788864024004