CAMMINAVO RASENTE I MURI. AUTOBIOGRAFIA TASCABILE DI UN TRANSESSUALE

14.00

Camminavo rasente i muri è un racconto autobiografico che abbraccia tutta l’esistenza dell’autore, dall’infanzia fino all’età adulta. Un percorso travagliato in cui non mancano duri momenti di una realtà poco conosciuta. Una storia utile per sfatare il mito della transessualità come scelta.
Fin dalla tenera età, il protagonista sente un forte senso di disagio dentro di sé, come se il suo aspetto e i suoi sentimenti non fossero allineati.
L’intento di questo libro è quello di spiegare in maniera cruda e sincera le difficoltà che è costretta a affrontare una persona che decide di intraprendere una transizione.

Informazioni aggiuntive

Autore

Massimo D’Aquino

ISBN

9788864023670