SOGNO D’AMORE

15.00

Tra le concubine di un Harem maestoso, in un deserto senza tempo, la notte si manifesta la presenza di una donna che esce da un dipinto che la raffigura. È la preferita di un Sultano del passato che da secoli campeggia in uno dei grandi saloni del palazzo imperiale. Appare e scompare nella notte e sconvolge i sogni di tutte le ragazze presenti in quella prigione dorata che concede loro lusso e benessere, ma non la libertà.
Ma Havè-Gyhak non è solamente frutto della fantasia di tutti coloro che albergano il Palazzo del Sultano: è un personaggio realmente esistito che non riesce a staccarsi dalla vita terrena e impersona nel suo lungo percorso mentale innumerevoli ruoli e vive un’infinità di avventure. E il suo compagno di viaggio è proprio il Sultano, Haighenè-Surh, perdutamente innamorato di Lei.
I piani temporali e gli spazi narrativi si sovrappongono continuamente e solo il colpo di scena finale rivelerà al lettore l’intricata vicenda…

Categoria: Tag:

Informazioni aggiuntive

Autore

Silvana Noris

Pagine

488

ISBN

9788864024196

Ti potrebbe interessare…