Zapinette Burqa-burqette va in Terra Santa

15.00

Zapinette è una tredicenne vivace e intelligente. Nata e cresciuta a Parigi, vive con la madre di origine italiana e passa il suo tempo libero con lo zio, un personaggio estroso e sopra le righe. Attenta osservatrice, l’eroina del romanzo descrive il mondo che la circonda e i rapporti tra gli adulti con inconsapevole ironia e semplicità.
In questo quarto libro della serie, Zapinette si trova ad affrontare, da buona parigina, la questione islamica.
L’ingenuità di adolescente e la sfrontata ironia che la caratterizza le consentono di giudicare l’inadeguatezza di alcune usanze tipiche delle popolazioni di religione islamica: una dodicenne occidentale con un’educazione libera e moderna non le riesce proprio ad accettare, in particolar modo quando assumono comportamenti violenti e repressivi nei confronti delle donne.
Zapinette, in compagnia l’inarrestabile zio Bric, parte per la Terra Santa, dove vedrà più da vicino lo scontro tra culture e religioni diverse. E sarà l’occasione per esprimere riflessioni argute su uno dei più grandi problemi del mondo contemporaneo: il conflitto israelo-palestinese.

Categoria: Tag:

Informazioni aggiuntive

Autore

Albert Russo

Traduttore

Gabriella Baldanzi

Pagine

176

ISBN

9788864022505