GLI ETRUSCHI. POPOLO PALEO-ELLENICO E ITALICO

18.00

Questo breve saggio sui caratteri e le ardue questioni della cività etrusca deve molto all’invito rivolto dal celebre etruscologo Giovannangelo Camporeale ad appassionati e cultori di quella scienza nel senso di proporre, sulle questioni aperte e controverse dell’Etruscologia, osservazioni che possano valere come ipotesi di lavoro e come piattaforma per la ricerca futura.

Riconosciuta alle antiche teorie di Erodoto e di Dionigi di Alicarnasso la capacità di individuare ancora, alle basi, le alternative fondamentali in cui si dibatte la disputa sulle origini e i caratteri degli Etruschi, il presente saggio tenta di spiegare in quali termini si svolga la necessaria concatenazione delle problematiche connesse al cosiddetto mistero etrusco e in che cosa veramente esso consista.

La questione nuova che appare qui emergere propone per la civiltà degli Etruschi una formazione composita fortemente improntata di antiche culture italiche.

Categoria: Tag:

Informazioni aggiuntive

Autore

Fausto Brunetti

Pagine

128

ISBN

9788864022925