Le storie non volano

15.00

In questo libro, così riconoscibile nello stile, Roberto Campagna va oltre ciò a cui ha abituato i suoi lettori e lentamente, quasi senza rendersene conto, si viene spinti dentro i colori più cupi dell’animo umano, in un continuo oscillare tra basso e alto, aridità dello spirito e poetica della vita. Le storie non volano è nella sostanza un romanzo esistenzialista, nel quale non è prevista redenzione per coloro che ne popolano le pagine. Le vite dei personaggi principali sembrano marchiate da un fato ineluttabile, pronto a stroncare sul nascere ogni velleità di riscatto o di fuga. I quattro amici seguiranno il destino che per loro è stato tracciato, vittime di una tragica catena di cause ed effetti, iniziata prima della loro nascita. Ognuno ha lo stigma del perdente e tali li si considererebbe, se l’autore, attraverso emozionanti flashback, non ce li mostrasse in tutta la loro purezza di angeli caduti.
In Le storie non volano, per la prima volta, le parole, le frasi, le volute ripetizioni, che Roberto Campagna solitamente utilizza nei suoi scritti per costringere il lettore sul sentiero da lui mirabilmente tracciato, si trasformano in messaggio metalinguistico che travalica la nostra razionalità.
(Dalla prefazione di Maurizio Valtieri)

Informazioni aggiuntive

Autore

Roberto Campagna

Pagine

160

ISBN

9788864023953